Broker

La differenza tra un broker e un agente assicurativo

Questo articolo è nato dall’esigenza di portare a comprendere la differenza sostanziale che vige tra la figura del broker assicurativo e quello dell’agente, dal momento che molto spesso vi è confusione o mancata conoscenza.

Innanzitutto, il Broker opera per conto del cliente e riceve da lui il mandato, che serve a cercare, tra le compagnie, il prodotto migliore, cioè quella copertura assicurativa più appropriata alle sue esigenze.

Il servizio fornito dal broker prevede un’analisi preliminare del rischio da assicurare, in modo da fornire una copertura su misura e la conseguente ricerca delle condizioni più idonee per il cliente di riferimento.

Si occupa della gestione delle polizze assicurative stipulate: dalla negoziazione, alla disdetta e all’eventuale sinistro.
Il broker assicurativo è remunerato dalle compagnie assicurative mediante provvigioni commisurate ai premi intermediati.

L’agente, invece rappresenta una o più compagnie assicurative, a cui fa riferimento e con le quali è legato contrattualmente.

Non è dunque un soggetto indipendente, a differenza del broker, poiché l’operatività professionale è vincolata da accordi stipulati con la compagnia stessa.

Avere, quindi, una consulenza con un Agente, significa informarsi unicamente sui costi e sulle condizioni contrattuali della polizza di cui si ha bisogno.

Affidarsi, invece, ad un broker porterà a soddisfare le esigenze reali dei clienti, in modo semplice e personalizzato.

Visita la pagina internet: https: //www.agenzialafavorita.it/il-broker/

Related Posts

Leave A Reply